San Marino Magic Circus

Gli spettacoli

Durante il San Marino Magic Circus le principali piazze del centro storico di San Marino, saranno animate da Spettacoli diversi. Gli show si ripeteranno ad ogni ora nel corso delle serate del San Marino Magic Circus.

Mister David

La stampa lo definisce l’Houdini del circo: Davide Demasi (in arte Mister David) presenta uno spettacolo dove circo, escapologia, comicità e illusionismo creano un cocktail esilarante. Campione e vicecampione del mondo di street magic, detentore del Guinness World Record in veste di Hats Manipulator e Record man di salti con la corda su monociclo, è spesso presente su televisioni italiane e estere.

Otto Panzer

Otto è un simpaticissimo clown, vestito da direttore di un improbabile e misterioso circo che, sin dal primo impatto, coinvolge con il suo approccio pirotecnico sia grandi che piccini. Presenta numeri di autentica bizzarria coinvolgendo il pubblico nelle sue pazzesche avventure sceniche. Irriverente, sbruffone ma anche dolce ed arrogante, Otto è un clown con senso della scena e della comicità molto spiccate, regala gag da cui traspare una superba capacità ad adattarsi alla piazza e ad improvvisare, trasformando ogni suo spettacolo in un evento unico.

L’Antica Carrozza dei Fenomeni

“..venghino Signori, venghino! … venghino a vedere le meraviglie del Mago Jabba!”
È con questa frase da sedicente imbonitore dei tempi passati che il Mago apre le tende della sua Antica Carrozza mostrando a tutti i presenti i suoi “Fenomeni”.
Uno Spettacolo che conserva il sapore e l’atmosfera che si respirava in America e nell’Europa di fine ‘800 accanto al tendone del primo Circo della Storia: il Barnum Circus.
Veniva chiamato il “Side Show”, cioè, nella nostra lingua, lo “Spettacolo a Lato”, ed era dedicato a chi non aveva la possibilità di acquistare il biglietto dello spettacolo principale del Circo. E così, al solo prezzo di un dollaro, si potevano ammirare le più grandi stranezze, curiosità e bizzarrie mai viste prima. Scherzi, magie, curiosità, fenomeni veri e autentici falsi, illusioni ottiche e, soprattutto, i famosi Fenomeni da Baraccone, chiamati in gergo “Freaks”!
Freaks come la Donna Barbuta, l’Uomo Forzuto e la Danzatrice del Ventre, il Mangiatore di Spade e il celebre Mago Van Denon in grado di tagliare una donna a metà davanti ai vostri occhi. Freaks come Arabella la testa parlante e il grande fakiro Abraxas, l’uomo che non teme il dolore, e, poi, la vera Star di questo piccolo grande spettacolo: Grace, la Donna vivente senza Testa!
Il Mago Jabba è il più grande esperto in Europa di spettacoli di questo genere e vi mostrerà il suo repertorio più famoso, raccontandovi la storia di ogni singolo personaggio che vedrete al suo fianco.
Non mancheranno momenti di grande divertimento grazie ai suoi famosissimi “scherzi”, che hanno stupito le platee di tutto il Mondo. Una performance che farete fatica a dimenticare poiché sarete personalmente coinvolti in un turbinio di emozioni forti che vi ricorderanno gli antichi Luna Park.

Ologrammi in 5D

Il mondo dello spettacolo ha visto, negli ultimi anni, profondi cambiamenti. L’utilizzo delle nuove tecnologie ha radicalmente modificato il rapporto con il pubblico, sempre più desideroso di assistere ad effetti speciali innovativi e all’avanguardia. Una delle novità più interessanti, in tal senso, riguarda l’utilizzo di Ologrammi in 5D come mezzo per catturare l’attenzione degli spettatori e rendere l’evento ancora più memorabile. Gli ologrammi, nell’immaginario comune, hanno a che fare più con la fantascienza, che non con la realtà. Fino a qualche decennio fa, difatti, era impossibile anche solo immaginare uno spettacolo con figure tridimensionali. Oggi, invece, tutto ciò non solo è possibile, ma gli ologrammi sono diventati un pretesto per rendere la spettacolarità più efficace e vincente. L’innovazione delle tecniche e delle apparecchiature hanno reso le immagini molto più realistiche e accurate e gli spettacoli sono talmente perfetti da lasciare il pubblico senza fiato.

Il Teatro delle Ombre – Oscar Strizzi

Lo spettacolo delle Ombre Cinesi con le mani è tra le più antiche forme di intrattenimento che esistono e che, durante i secoli, ha affascinato intere popolazioni fino ai nostri giorni. Tanti anni fa, durante le ricorrenze e le festività, gli artisti si esibivano nei circhi e nei piccoli teatri ambulanti, mettendo in scena rappresentazioni creative e stupefacenti, arricchite da affascinanti racconti. Oggi, lo spettacolo delle Ombre Cinesi si è evoluto e gli artisti proiettano i movimenti delle mani in grandi dimensioni su teli, pareti e muri, servendosi di sequenze musicali di accompagnamento che suggeriscono una ambientazione quasi cinematografica. La sincronia perfetta di esecuzione immerge lo spettatore in una dimensione irreale, dove le regole della natura si confondono con quelle della Magia che, questa volta, e qui sta il bello, non è frutto di alcun trucco!!! Basta poco: due mani, una semplice luce, uno schermo bianco…. ed improvvisamente un’incredibile performance si materializzerà proprio davanti ai vostri occhi! Preparatevi ad entrare nel mondo della fantasia, del sogno e di quella “complicata semplicità” che, attraverso mani esperte, si trasforma in Arte!

Sand Art – Oscar Strizzi

La Sand Art è l’arte di manipolare e trasformare in figure la sabbia che, distesa su un piano luminoso, sarà proiettata su un grande schermo.
La nascita di questa particolare Arte risale agli anni ‘70 con le prime animazioni di sabbia che, in connubio con la musica, diventavano un vero e proprio Spettacolo. Le illustrazioni di sabbia sono opere d’arte fluttuanti che si perdono nella realtà, ma rimangono ben impresse nella memoria degli spettatori che assistono a questa rappresentazione.
I disegni e le figure sono create dal vivo e si susseguono in maniera suggestiva ed affascinante, creando immagini che si modificano di continuo. In pochi attimi tutto si crea e tutto si distrugge in una fluida metamorfosi. Le figure appaiono, scompaiono e si trasformano a tempo di musica o al suono delle parole. Gli artisti della Sand Art usano le loro dita come pennelli che fanno danzare sul piano luminoso, rendendo possibile il mutare delle linee, dei chiaroscuri che daranno vita al racconto e accompagneranno gli spettatori in un viaggio all’insegna delle emozioni e della fantasia.

Chandelier Act – Circo Takimiri

Che dire… uno SPETTACOLO! Sulle note di una dolce melodia la nostra acrobata dell’aria, del circo Takimiri, danza appesa al suo bellissimo lampadario aereo!